Cestini di speck ripieni di frittata al mais ed Emmenthal

Risultato finale

Sono sempre alla ricerca di ricette veloci da preparare, perchè il tempo che posso dedicare ai fornelli, adesso che è arrivato da soli tre mesi il mio piccolo Sebastiano, è davvero limitato. Però non voglio rinunciare a mangiare ogni tanto qualcosa di sfizioso, e a pasticciare qualche minuto in cucina, quindi ricette semplici ma divertenti, come questi cestini di frittata, che sono la mia ancora di salvezza! Li trovo molto carini e soprattutto gustosi, come antipasto, finger food o secondo molto easy.

Cestini di speck con frittata al mais ed Emmenthal
Autore: 
Tipo di ricetta: Antipasti
Cucina: Italiana
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Porzioni: 12 cestini
 
Ingredienti
  • 4 uova biologiche
  • 180 ml di panna fresca
  • 200 g di speck a fette
  • 70 g di formaggio Emmenthal
  • 100 g di mais dolce in scatola
  • pepe nero da macinare q.b.
  • olio d'oliva per ungere gli stampini
Istruzioni
  1. In una caraffa graduata versare la panna, le uova e una macinata di pepe nero, quindi mescolare bene il tutto con una frusta
  2. Aggiungere il formaggio grattugiato in una grattugia a fori larghi, il mais scolato dal liquido di conservazione e mescolare il tutto
  3. Ungere con cura degli stampini da muffin o delle pirofiline rotonde con dell'olio d'oliva versandolo su un foglio di carta assorbente
  4. Foderare gli stampini con due fette di speck, disponendole a croce, in modo da formare un cestino
  5. Utilizzare la caraffa per versare direttamente l'impasto negli stampini che andranno riempiti fino a ⅔
  6. Infornare a 180° per circa 20 minuti
  7. Lasciare intiepidire qualche minuto prima di estrarre i cestini degli stampini e di portare in tavola
  8. Non è stato aggiunto sale all'impasto volutamente, poichè la presenza del formaggio e dello speck rendono già abbastanza sapido il tutto.

 

Lascia un commento

Vota questa ricetta: