Hummus (crema di ceci)

Risultato finale

L’Hummus è una salsa a base di crema di ceci con l’aggiunta della Tahina, ovvero una pasta di semi di sesamo. Diffuso in tutti i paesi arabi, è un piatto tipico della cucina israeliana. Le sue origini sono così antiche che si perdono nella notte dei tempi. Solitamente viene aromatizzato con delle spezie, come il cumino e la paprika, e tra i suoi ingredienti base compaiono aglio, olio d’oliva e succo di limone. Viene consumato con pane Azzimo o nei pani chiamati Pita, all’interno dei quali si aggiungono anche falafel (polpettine a base di ceci) o shawarma (ossia kebab). Nella cucina mediterranea può accompagnare verdure crude come sedano, carote e finocchio, in alternativa al solito pinzimonio. In ogni caso, comunque lo si voglia gustare, è veramente delizioso, con la sua consistenza vellutata e il suo sapore speziato.

5.0 from 3 reviews
Hummus
Autore: 
Tipo di ricetta: Antipasti
Cucina: Medio Oriente
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Porzioni: 8 persone
 
Ingredienti
  • 250 g di ceci secchi
  • 1 spicchio d'aglio
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ½ limone (il succo)
  • 3 cucchiai di Tahina biologica (pasta di semi di sesamo)
  • 2 cucchiai abbondanti di yogurt greco magro
  • sale marino integrale
Istruzioni
  1. Per prima cosa risciacquare i ceci, poi metterli in ammollo in una ciotola capiente ricoprendoli di acqua fredda ben oltre il loro volume, in quanto raddoppieranno le loro dimensioni e lasciarli così per circa 12 ore
  2. Passato questo tempo scolare i ceci e metterli a cuocere in una pentola con dell'acqua per tre ore, a fuoco basso e con il coperchio.
  3. Poco prima di ultimare la cottura aggiungere il sale, quindi scolare i ceci avendo cura di conservare una tazza di acqua di cottura, e lasciarli raffreddare un paio di minuti
  4. Nel frattempo mettere una padella sul fuoco con un paio di cucchiai di olio d'oliva, l'aglio schiacciato nello spremiaglio e privato del germe interno
  5. Lasciar cuocere per un paio di minuti, quindi aggiungere i ceci e proseguire la cottura ancora per qualche minuto
  6. Spegnere il fuoco, regolare eventualmente di sale, trasferire in un mixer (o in una planetaria utilizzando la frusta K) e frullare bene il tutto fino ad ottenere una crema densa e omogenea
  7. Quindi aggiungere la Tahina, tre cucchiai di olio d'oliva, il succo del limone e lo yogurt greco e frullare ancora per amalgamare bene gli ingredienti. Se l'hummus dovesse risultare troppo asciutto potrete aggiungere un pochino dell'acqua di cottura tenuta da parte in precedenza
  8. A questo punto l'hummus di ceci è pronto e può essere servito in tavola tiepido o a temperatura ambiente, disposto in una ciotola o in un piatto da portata e condito a piacere con coriandolo, prezzemolo, peperoncino, paprika, semi di sesamo o cumino in polvere
Note
L'Hummus può essere servito come antipasto in vari modi: da spalmare su dei crostini di pane caldi, con dei pani tipo Pita o Azzimo, oppure con delle verdure in alternativa al pinzimonio.
Può essere conservato in frigorifero per qualche giorno, però prima di consumarlo lasciarlo per un pò a temperatura ambiente.
Le donne arabe per ottenere una crema più liscia e omogenea, dopo aver cotto i ceci li privano, uno a uno, della buccia esterna!!!!

Link utili: Non sai cos’è la tahina? Clicca qui!

Hummus

7 comments

  1. Anto says:

    Una ricetta sana e appetitosa.Un piatto che non conscevo ma che mi incuriosisce tanto…nei prossimi giorni la farò sicuramente
    Un bacio.Anto.
    Ps ….ogni ricetta una sorpresa!!!!

  2. Anto says:

    Ieri sera ho messo in ammollo i ceci,oggi ho fatto questa ricetta è gustosissima buona appetitosa…. e com’è profumata!!!
    Penso che la preparerò spesso con i crostini …ottima!
    Un bacio.

  3. Anto says:

    Purtroppo non l’avevo ho messo al suo posto olio di oliva,però lo compro anche perchè ho letto che è molto sano…
    Baci..

Lascia un commento

Vota questa ricetta: