Rotolini di sfoglia con salsiccia, semi di finocchio e semi di sesamo di Jamie Oliver

Risultato finale

Dal cuoco inglese più conosciuto e televisivo, Jamie Oliver, un’idea per un antipasto caldo, croccante, sfizioso e veramente veloce da preparare. Avete degli ospiti a cena all’ultimo minuto? Potete sfoderare la vostra arma vincente: rotolini di sfoglia con la salsiccia, arricchiti con semi di finocchio e semi di sesamo. Sfido chiunque a resistere a questi bocconcini di pura bontà.

5.0 from 1 reviews
Rotolini di sfoglia con salsiccia, semi di finocchio e semi di sesamo
Autore: 
Tipo di ricetta: Antipasti
Cucina: Italiana
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Porzioni: 4 persone
 
Ingredienti
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo da allevamento a terra
  • 200 g salsiccia
  • 200 g salsiccia al peperoncino
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • semi di sesamo q.b.
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • 30 g di parmigiano reggiano grattugiato
Istruzioni
  1. In una scodella sbattere l'uovo con una forchetta e con un pennello da cucina spennellare l'interno dei rotoli di pasta sfoglia
  2. Tagliare con una forbice da cucina le salsicce in pezzetti lunghi circa 5 cm che andranno allineati in coppia per il lungo al centro dei due rotoli di pasta sfoglia. In uno posizionare la salsiccia normale e nell'altro quella al peperoncino
  3. Pestare in un mortaio i semi di finocchio, fino a ridurli in polvere e spolverizzarli sulle salsicce, poi spolverizzare con il parmigiano grattugiato
  4. Chiudere i rotoli di sfoglia sigillando bene i bordi e le estremità e spennellare la parte superiore con il restante uovo sbattuto
  5. Spargere i semi di sesamo sui rotoli di sfoglia (l'uovo spennellato funzionerà da colla e i semi rimarranno ben attaccati)
  6. Tagliare con un coltello i rotoli di sfoglia e salsiccia in pezzetti di circa ⅔ cm e disporli su una teglia da forno, in precedenza ricoperta con della carta da forno unta con un filo d'oliva
  7. Infornare nel ripiano più alto del forno a 220° per circa 25 minuti

 

5 comments

  1. Anto says:

    Antipasto goloso ,ma anche idea simpatica per una festa …penso di farla per la cena di fine anno in parrocchia ….brava !!!!!

Lascia un commento

Vota questa ricetta: