Besan cheela e dahl di lenticchie rosse per il nuovo libro dell’MTChallenge

Nota come gram flour, la farina di ceci è un ingrediente molto diffuso nella cucina indiana, impiegato in centinaia di preparazione, dolci compresi. Le donne la utilizzano anche per fare maschere di bellezza e profumatissimi scrub. In lingua indi la parola besan è l'equivalente di gram flour, invece il termine cheela sta ad indicare una specie di crêpe vegetariana molto speziata. In India le besan cheela rappresentano una sostanziosa colazione oppure uno spuntino da gustare in qualsiasi momento della giornata, spesso abbinate a salse, chutney o dahl, diventando così un pasto completo ricco di proteine vegetali.

Riso Basmati pilaf allo zafferano con Paneer home made al curry

L'India mi ha sempre affascinata, con i suoi contrasti e con i suoi colori forti. L'India con la sua spiritualità mistica, con le sue donne dagli sguardi profondi e dai lunghi capelli neri, avvolte in sensuali Sari dalle mille tonalità, con i profumi inebrianti delle sue spezie magiche, con la musica dei flauti dei suoi incantatori di serpenti, con le sua grande storia, fatta di lotte e di miseria. Quando ho saputo che il tema della sfida di settembre dell'MTChallenge sarebbe stato il riso e le sue tecniche di cottura, non ho potuto non pensare subito ad una ricetta indiana....