Sandwich ice cream con gelato alla pesca senza gelatiera e biscotto al cioccolato di Montersino

Anche quest'anno, nel mese di luglio, l'MTChallenge si prende una pausa dalle sfide, ma spalanca le sue porte a tutti quelli che vorranno cogliere l'occasione per cimentarsi in qualche ricetta "saltata". Per me, che partecipo da poco più di un anno, non è facile scegliere tra un ricco elenco di ricette, una più intrigante dell'altra. Se l'estate passata sono riuscita a realizzare la Tortilla di patate dalla sfida nr. 1, e la Japanese cotton cheese cake dalla sfida nr. 3, questa volta, visto il caldo tremendo portato da Caronte nei giorni scorsi, ho optato per il Gelato di Maria Pia, dalla sfida n. 22.

Japanese Cotton cheese cake in viola con farcitura allo yogurt e mirtilli

Eh si ancora torte, e soprattutto ancora cheese cake!!! Un nome un pò troppo lungo e un pò troppo complicato, per una cheese cake che non ha niente a che vedere con la cucina giapponese (tranne il fatto di essere diventata una specie di tormentone per i food bloggers giapponesi), che però è veramente mooooolto soffice, proprio come la bambagia dalla quale si ricava il cotone. In pratica è come una normale cheese cake, però senza la classica base composta da biscotti sbriciolati e burro, e con l'aggiunta, nella crema al formaggio, di ben sei tuorli d'uovo con rispettivi albumi montati a neve. Il risultato è qualcosa di delicato e leggero, ideale per essere gustato in abbinamento ad una coulis di frutta....