Tenerina: la torta morbida al cioccolato fondente

Risultato finale

Non c’è neanche bisogno di presentarla, la torta tenerina è un classico, uno di quei dolci dei quali non si può fare a meno, a colazione, a merenda o per chiudere in bellezza una cena, accompagnata da panna montata o da una pallina di gelato. Il bello è che si va sempre a colpo sicuro, perchè piace veramente a tutti. Questa è una versione particolarmente golosa e piacevole, resa molto soffice dall’aggiunta del lievito, ma sempre umida e cioccolatosa all’interno.

5.0 from 2 reviews
Tenerina:la torta morbida al cioccolato fondente
Autore: 
Tipo di ricetta: Dolci
Cucina: Italiana
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Porzioni: 12 fette
 
Ingredienti
  • 300 g di cioccolato fondente al 70% di ottima qualità
  • 100 g di burro
  • 5 uova da allevamento all'aperto a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero semolato
  • 6 g di lievito per dolci
  • 5 cucchiai scarsi di farina di grano tenero tipo 0 debole (W170)
  • zucchero a velo q.b.
Istruzioni
  1. Sciogliere a bagnomaria il burro a pezzettini con il cioccolato fondente
  2. In una terrina capiente separare i tuorli dagli albumi (quest'ultimi andranno messi in un'altra terrina) e montarli con lo zucchero, utilizzando una frusta elettrica, ottenendo una crema chiara e spumosa
  3. Aggiungere alla crema il cioccolato fuso con il burro e mescolare bene il tutto
  4. Aggiungere anche il lievito e la farina setacciata a pioggia continuando a mescolare
  5. Nella terrina a parte montare gli albumi a neve ben ferma, poi aggiungerli al resto del composto, mescolando molto lentamente con una spatola, dal basso verso l'alto
  6. Dopo aver amalgamato bene il tutto, versare il composto in uno tortiera di 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 35/40 minuti
  7. La torta sarà pronta quando avrà formato una leggera crosticina in superficie, però sarà ancora umida all'interno.
  8. Estrarre la torta dal forno, farla raffreddare, toglierla dallo stampo e spolverizzarla con zucchero a velo

 

4 comments

  1. Anto says:

    Che golosa questa torta ,simpatico lo stampo a forma di cuore,adesso che fa caldo si puo’ conservare in frigorifero e mangiarne una fetta bella fresca!!Almeno credo..
    Un bacio!!

  2. Silvia says:

    Ciao sono stata al mare in vacanza. La mattina nell’albergo dove facevamo colazione, le torte erano davvero buone: alle noci, al cioccolato, margherita …..Questa che ci proponi tu è sicuramente all’altezza ed è anche la preferita di mio figlio e di mio marito!! BUON TUTTO!!!….

Lascia un commento

Vota questa ricetta: