Sac à poche

La tasca da pasticcere è un sacchetto di forma triangolare, la cui punta termina con una bocchetta decorativa. Ha moltissimi usi nella preparazione di cibi sia dolci che salati. Serve per riempire i bignè, per decorare utilizzando burri aromatizzati, purè, salse o creme. Oppure, in pasticceria, viene utilizzata per creare biscotti, meringhe e pasticcini. In alternativa alla tasca si può usare la siringa, considerata più maneggevole e igienica, oppure, avendo a disposizione dei beccucci in plastica o alluminio, si possono improvvisare delle tasche usa e getta, con carta da forno o sacchetti di plastica per alimenti.

 

One comment

Lascia un commento